Egidio Gazzolo

Nuovo Complesso Residenziale – Milano (MI)

DESTINAZIONE D'USO: Residenziale

SUPERFICIE: 580 mq

ANNO PROGETTO: 2020

PROGETTO: arch. Egidio Gazzolo

DIREZIONE COMMESSA: arch. Alessandro Pozzi

Collaboratori:

arch. Mirko Mazzotta Natale

arch. Pietro Calciano

L’ intervento prevede la demolizione dell’immobile attuale, un ex locale adibito alla ristorazione, sito in zona Garibaldi nel centro di Milano e la ricostruzione del nuovo fabbricato con destinazione residenziale.

Dalla lettura della cartografia storica del lotto è emerso che sino alla metà del secolo scorso sull’area insisteva una roggia. Il progetto vuole quindi recuperare questa testimonianza inserendo la presenza del corso d’acqua posizionandolo a ridosso dell’immobile.

L’edificio presenta uno sviluppo prevalente orizzontale ed è organizzato su tre livelli fuori terra, un piano interrato e un piano sottotetto per un totale di 12 unità abitative.

Al piano terra si trova l’accesso all’autorimessa interrata con accesso carrabile mediante montauto, l’ingresso all’immobile e le quattro unità immobiliari dotate di giardino ad uso esclusivo; i restanti piani sono composti da appartamenti di varia metratura.

La suddivisione planimetrica in tre parti, due laterali con maggiore profondità ed una centrale a profondità ridotta, viene accentuata dalla diversa finitura utilizzata a rivestimento delle facciate; altro linguaggio differentemente interpretato tra i prospetti è quello della gestione dei pieni e dei vuoti.