Egidio Gazzolo

Casa di cura Villa Montallegro (GE) – Ampliamento Villa Rosa

DESTINAZIONE D'USO: studi medici camere mortuarie

SUPERFICIE: 500 mq

ANNO PROGETTO: 1997

PROGETTO: arch. M. Battistrada arch. E Gazzolo

DIREZIONE COMMESSA: arch. M. Battistrada arch. E Gazzolo

Collaboratori:

geom. D. Ghiglione

arch. L. Rossetti

geom. M. Sartor

Consulenza strutturale: ing. G. Sangiacomo

Consulenza l:  Prog e D.L. Impianti Seci Tecno S.r.l

Direzioni lavori architettonica e strutture: arch. M. Battistrada

Committente: Casa di Cura Montallegro S.p.a

Impresa: A. Loria & figli

La casa di cura attualmente si compone di tre diversi corpi di fabbrica: la Clinica vera e propria, dove è svolta l ‘attività principale; villa Chiara, che ospita studi medici; e villa Rosa, dove sono collocate degenze e ambulatori.

La necessità di trovare nuovi spazi per le Camere Mortuarie ha portato all’ampliamento di villa Rosa; una struttura di impostazione settecentesca, fortemente caratterizzata, alla quale si affianca un nuovo manufatto su due livelli: un piano seminterrato per collocare le Camere Mortuarie e un piano terreno dove trovano spazio uffici ed ambulatori. L’edificio apporta una nuova superficie di circa 300 m2 e viene realizzato come una nuova terrazza della villa, che racchiude il giardino antistante.