Egidio Gazzolo

Autocentro – Caserma Polizia – Genova

DESTINAZIONE D'USO: Uffici e Autofficina

SUPERFICIE: 2.500 mq

ANNO PROGETTO: 2014 - 2015

PROGETTO: arch. Egidio Gazzolo

DIREZIONE COMMESSA: arch. Alessandro Pozzi

Collaboratori:

geom. Luca Arecco
arch. Enrico Ramunni
arch. Barbara Ottonello
arch. Manuela Molinari

Consulenza strutturale : Ing. Valerio Assereto (Arenzano – GE)

Committente: Ministero delle infrastrutture e dei trasporti (Genova)

L’intervento proposto ipotizza la realizzazione di un nuovo edificio per consentire l’ampliamento dell’Autocentro della P.S. di Genova.

Attualmente sull’area insistono diversi edifici, due costruiti negli ultimi 10 anni, mentre gli altri risultano dismessi da diverso tempo, Purtroppo l’altezza di interpiano degli edifici esistenti, non potrebbe consentire ai mezzi medio/grandi di alloggiare al loro interno. Da questi presupposti scaturisce l’attuale proposta di progetto: demolire gli edifici inutilizzati per consentire la realizzazione di una nuova autorimessa, sulla quale si prevede di realizzare due piani di uffici. In sede di progettazione si è tenuto conto della distanza minima dai fronti finestrati degli edifici adiacenti all’area di intervento e della distanza minima dalla strada. Il progetto prevede di creare un nuovo accesso all’autocentro e un nuovo accesso per la parte residenziale dell’intervento, mantenendo l’accesso attuale.. Il corpo dell’edificio di progetto è composto da due volumi. Un blocco servizi, prospiciente l’ingresso principale, e il vero e proprio edificio. L’intenzione è quella di creare un edificio, per la parte di officina e uffici, molto chiuso verso l’esterno e che si affaccia, quasi esclusivamente, verso l’interno dell’area di progetto. La parte residenziale sarà caratterizzata da vetrate di grandi dimensioni poste nella parte ovest in corrispondenza delle logge.