Egidio Gazzolo

Complesso Antico Feudo – Zuccarello (SV)

DESTINAZIONE D'USO: Abitazioni

SUPERFICIE: 900 - 25 residenze - 18 box mq

ANNO PROGETTO: 2007 - 2012

PROGETTO: Battistrada e Gazzolo S.r.l.

DIREZIONE COMMESSA: arch. Alessandro Pozzi

Collaboratori:

arch. Michele Lazio
arch. Barbara Gallitto
geom. Luca Arecco

Consulenza geologica: geol. Scarpati

Consulenza idraulica: Ing. Bertolino

Consulenza clima acustica: Ing. N. Criniti

Direzione lavori architettonica e strutturale: arch. Egidio Gazzolo

Rilievo Planometrico: Stegeo

L’intervento prevede la realizzazione di un nuovo complesso residenziale in prossimità del borgo medievale di Zuccarello. L’area oggetto di intervento non è caratterizzata da un edificato riconducibile ad una precisa tipologia edilizia poiché è stata oggetto un susseguirsi di interventi sporadici e occasionali che hanno visto il mescolarsi degli edifici più diversi. Particolarmente complessa è stata, di conseguenza, l’individuazione delle linee guida del progetto e del suo conseguente corretto inserimento nel contesto.

Il progetto prevede la realizzazione di due corpi di fabbrica che si adattano alla originaria conformazione del terreno. Sotto tali corpi di fabbrica verrà realizzata l’autorimessa interrata.

Il corpo di fabbrica posto a ovest si sviluppa con un fronte principale allungato, influenzato dall’allineamento con la strada vicinale, e dei volumi retrostanti che si chiudono a formare una corte interna che servirà da nucleo distributivo dell’edificio riprendendo la tipologia tipica di alcuni edifici posti nelle vicinanze, tale edificio è composto da 17 unità abitative poste su due piani. A sud è prevista la realizzazione di un edificio a scarpa, composto da 8 unità abitative, che sfrutta il maggiore dislivello del terreno originale. Tra i due volumi troverà posto l’area condominiale dove verrà realizzata la piscina.

Entrambi gli edifici saranno contornati da spazi privati destinati a giardino.